Download Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità by Günther Anders PDF

By Günther Anders

Show description

Read or Download Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità PDF

Best italian_1 books

L'uomo primitivo

Viene qui riproposto, a distanza di oltre vent'anni dalla prima edizione italiana e a più di ottant'anni dalla prima edizione americana, un quantity che può a buon diritto essere considerato una vera pietra miliare nella storia dell'antropologia. Traendo i risultati di decenni di minuziose ricerche di etnologia e di antropologia fisica, nonché di linguistica, folklore e geografia, Boas traccia le linee di una nuova impostazione degli studi antropologici che verrà seguita poi da generazioni di studiosi nei decenni seguenti.

La pulce nell'orecchio. Interviste famose

Minimi segni di usura sulla sovracoperta. Pagine lievemente ingiallite. Presente scritta a penna sulla prima pagina

La disposizione dell’amicizia e la possessione dell’amore

Platone ha inventato un grande rimedio according to los angeles follia: los angeles ragione! In questo breve, denso e illuminante saggio, Umberto Galimberti muove dai Greci in step with giungere fino a noi e alla relazione che ci costituisce. Il Simposio, il più bel testo che mai sia stato scritto sull'amore, ci guida ancora a scoprire l. a. mediazione che l'amore realizza tra l. a. follia e l. a. ragione.

Extra resources for Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità

Example text

Ma ora anche la donna vive questa duplice esistenza, ora anche lei gode dello «stesso diritto». Tuttavia, per quanto il suo lavoro possa essere dipendente, in novanta casi su cento essi lavorano in modo indipendente l'uno dall'altra. Il che significa: anche la donna conduce ora una doppia esistenza (che non le consente di vivere); ora anche lei ha un mondo fuori casa, in cui l'uomo non solo non deve mettere il naso, ma in cui non può o non ha intenzione di mettere il naso. La differenza topografica tra i coniugi, che prima, con la distinzione «lei dentro, lui fuori», poteva essere formulata con la precisione di un a priori, è stata sostituita da: entrambi dentro ed entrambi fuori.

NEW YORK 1 9 4 8 3i Le sei coppie sono state dunque private di questa identità. Anche se scoppiano di esperienze - di cose che nessuno dei loro padri o dei loro nonni avrebbe anche solo immaginato - , non sono davvero «uomini», bensì giovanotti dall'aria troppo provata, ragazzi dalle teste particolari. Il fatto che molti sembrino artisti del secolo scorso non è casuale: infatti anch'essi, nella loro diversità, si erano ingannati sulla maturità. Anche il più noioso fra loro presenta dei tratti marcati...

19 gennaio La mia generazione: nessuno, raffinato o grossolano che sia, si concede più la finezza dell'infelicità; nessuno il lusso dell'autodrammatizzazione; e nessuno quella dispensa di difficoltà che i nostri progenitori erano soliti mantenere sempre rifornita di «avventure» vere (o solo possibili) conservate sotto ghiaccio. IO AMARE, IERI «Avventure»: oggi ai nostri occhi appaiono come semplici rivalse contro la noia. E noi non possiamo lamentarci della noia. Il mondo ci tiene sotto pressione.

Download PDF sample

Rated 4.85 of 5 – based on 17 votes